Che cos'è il PUMS

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) è un piano strategico nato per orientare le politiche per la mobilità di persone e merci verso una migliore qualità della vita nelle città nel medio-lungo periodo. 

È un piano introdotto a livello comunitario con l’obiettivo di conoscere, affrontare e risolvere le criticità connesse al trasporto nelle aree urbane metropolitane adottando soluzioni sostenibili e integrate.

Il PUMS infatti  affronta una vasta gamma di temi che fanno riferimento non solo alle infrastrutture per il trasporto pubblico urbano, ma anche alla gestione della rete stradale, alla distribuzione delle merci, alla mobilità sostenibile, in modo da far fronte a tutte le esigenze di mobilità tipiche di chi vive la città (cittadini, portatori di interesse e comuni nella loro totalità di rappresentanza).

 

Ciò che ne risulta è una mobilità vista come un sistema di azioni correlate che puntano a sviluppare e rafforzare sicurezza, accessibilità, partecipazione e integrazione, rafforzando dialogo e interconnessione e intermodalità tra le infrastrutture, i veicoli e le persone.

Grazie alla definizione e lo sviluppo del PUMS la città metropolitana di Bari potrà accedere a finanziamenti statali per migliorare la qualità delle infrastrutture finora esistenti e programmare nuovi interventi volti al trasporto rapido di massa (quali sistemi ferroviari, metropolitani, metro e tram) in grado di semplificare e migliorare la vita dei suoi cittadini garantendo contestualmente un approccio sostenibile.